Regione Piemonte - Contributi alle pmi per rinnovare il parco veicoli

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le micro, piccole e medie aziende con un’unità operativa attiva in Piemonte e che sono iscritte al registro delle imprese possono ottenere dalla Regione contributi a fondo perduto per accelerare il rinnovo del parco veicoli e sostenere così il miglioramento della qualità dell’aria anche alla luce delle limitazioni più restrittive alla circolazione. La dotazione finanziaria complessiva è di 7 milioni di euro e le domande possono essere presentate fino alle ore 16 del 30 aprile 2023, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

L’assessore regionale all’Ambiente, Matteo Marnati, mette l’accento su “una misura per l’acquisto di nuovi veicoli a basse emissioni che si inserisce nel solco di quelle messe in campo per rientrare nei limiti delle polveri sottili e degli ossidi di azoto. Un problema, quest’ultimo, che va risolto prima possibile sia sotto il profilo delle misure sanitarie, sia per le imprese che non saranno più soggette ad eventuali limitazioni”.

Tre le linee di finanziamento inserite: veicoli; ciclomotori e motocicli; velocipedi.

Le Ascom/Confcommercio territoriali sono a disposizione delle imprese interessate per fornire informazioni sul bando e per la presentazione delle domande.

SCARICA IL TESTO DEL BANDO